Logo Tecnobit CAD 2D 3D render VR AR
Cerca
Lo Strumento Inverti per le specchiature, novita SketchUp Pro e Studio 2023.

Le 14 migliori novità di SketchUp Pro 2023

Immagine tratta dalla guida online SketchUp.

Ecco qui un nuovo video dell’architetto Marco Chiarello, docente e autore di manuali SketchUp, sulle novità della versione Pro 2023 e sulle implementazioni del modulo LayOut.

In questo breve video tutorial verranno prese in esame tutte le principali novità di SketchUp Pro 2023, da quelle più importanti che interessano tutti gli utenti, a quelle più di nicchia che riguardano alcune funzioni particolari.

Elenco delle novità di SketchUp Pro 2023 e di Layout

Novità SketchUp

  • Installer unico per SketchUp Studio
  • Revit importer
  • Icone di migliore qualità nella versione Windows
  • Salvataggio file multithread
  • Nuovo strumento Inverti
  • Strumento Campo visivo
  • Miglioramenti a Trimble Creator e Live components con Copia in Trimble Creator
  • Posizionare assi con doppio clic
  • Comandi Deseleziona bordi e Deseleziona facce

Novità LayOut

  • DWG come riferimenti esterni
  • Rotazione con riferimento
  • Sovrascrittura separata per Tag visibilità e Tag styling
  • Testo Sequenza “per pagina” o “per documento”
  • Strumento Pan preselezionato all’accesso

Tutte queste migliorie riguardano le versioni SketchUp Pro e SketchUp Studio (che comprende le Estensioni V-Ray e Scan Essential), non la versione SketchUp Go, che gira sul browser web di ogni computer con sistema operativo Windows, mac OS o Linux e la nuova versione per iPad. 

Ricordiamo che la versione Studio è disponibile solo per sistemi operativi Windows, proprio perché non esistono ancora le versioni macOS delle Estensioni aggiuntive che la differenziano dalla versione Pro.

Con SketchUp Studio si ha a disposizione direttamente nell’installer la possibilità di aggiungere subito Scan Essential, V-Ray e Revit Importer, il nuovo comando per importare nel modo migliore i modelli elaborati in Revit direttamente nello spazio 3D di SketchUp.

Novità Revit Importer di SketchUp Studio 2023

Conversione automatica dei file Revit in formato .rvt in formato .skp per SketchUp Studio

Dal menu File, Importa c’è ora a disposizione la voce Revit File (formato rvt) che converte automaticamente tutte le geometrie tridimensionali in formato Sketch Up. Ma non solo, i Livelli diventano Piani di sezione, alle Categorie vengono associati dei Tag corrispondenti e le Famiglie diventano Componenti. A coloro che hanno familiarità con entrambi i prodotti non può certo sfuggire la comodità che tutto ciò comporta.

Quello che ancora non viene trasmesso tra i due software sono i parametri degli oggetti. In ogni caso con SketchUp Studio 2023 si può dare continuità e qualità al flusso di lavoro con Revit, per una più proficua collaborazione tra professionisti.

Per quanto riguarda la qualità delle nuove icone dell’interfaccia utente nella versione Windows, non si tratta solo di un’operazione di restying che sicuramente risulta gradevole, ma include una migiore definizione grafica di tutti gli elementi. Questo evita effetti di sgranatura anche sui monitor più grandi e ad alta risoluzione, agevolando la leggibilità di tutti i comandi rispetto alla versione precedente.

Un’altra novità che a prima vista può sfuggire, ma che risulta importante soprattutto lavorando con modelli tridimensionali complessi è il Salvataggio Multithread. Significa che il salvataggio automatico del file, che SketchUp fa a intervalli regolari di tempo, è diventato più progressivo, causando meno rallentamenti al lavoro dell’operatore. Infatti la parola multithread indica proprio l’ottimizzazione della gestione di più processi concomitanti, in questo caso si intende il salvataggio del file e le continue e contestuali operazioni di modellazione.

Nuovo strumento Inverti di SketchUp Pro 2023

Guide e piani di specchiatura del nuovo strumento Inverti di SketchUp Pro 2023

Il comando Inverti è il vero nuovo strumento di Sketch Up Pro 2023 che tutti gli utenti non possono fare a meno di utilizzare con piacere e profitto. A dire il vero la funzione esitava già, ma è stata talmente implementata da ridefinirla completamente.

L’aspetto più innovativo dello strumento Inverti sta nella definizione grafica chiara e intuitiva del piano di specchiatura, che consente di capire subito quale sarà il risultato dell’operazione.

I piani possono anche essere spostati con il drag & drop in un punto diverso, mantenendone il controllo visuale e tenendo premuto il tasto Ctrl (o cmd su macOs) possiamo ottenere il ribaltamento di una copia dell’elemento selezionato.

Accesso facile allo strumento Campo Visivo

Lo strumento c’era già, ma ora è diventato un pulsante ed è molto più comodo da attivare.
È quindi più una miglioria dell’interfaccia utente che della funzione in sé, ma sta di fatto che anche questo contribuisce all’operatività generale.
Nelle versioni precedenti bisognava andare nel menu Telecamera e scegliere Campo Visivo, oppure attivarlo con lo strumento Zoom più il tasto Shift (cose che si possono ancora fare), mentre ora si ha a disposizione anche un nuovo pulsante e lo si può spostare nella barra di strumenti che si vuole, per avere l’icona a forma di apertura dell’occhio dove risulta più comoda.

La funzione è quella di allargare o restringere il campo visivo in una Vista 3D, in pratica funziona come un obiettivo zoom di una macchina fotografica: buono per tutte le occasioni.

Miglioramenti a Trimble Creator e Live components

Si tratta di due strumenti comparsi di recente nel mondo di SketchUp che oggi hanno subito alcune revisioni. I Live components sono i Componenti attivi, ossia quegli oggetti dotati della funzione Configura che permette di modificarne alcuni parametri. 

La realizzazione di questo tipo di oggetti sta progressivamente diventando alla portata di tutti e ha il suo ambiente di sviluppo grafico in Trimble Creator, che è un sito web accessibile a chiunque. In particolare si dimostra utile alle aziende con un catalogo di prodotti (ad esempio di complementi di arredo) che possono sviluppare i loro modelli configurabili e distribuirli ai progettisti, o direttamente ai clienti, tramite la 3D Warehouse. La logica dei grafi che definiscono le relazioni tra le parti degli oggetti e il loro comportamento può risultare inizialmente complessa, ma gli sviluppi che consente Trimble Creator sono di sicuro interesse, perché si possono ottenere dei veri configuratori di prodotto.

I Componenti attivi sono diversi da quelli dinamici, perché è diversa la metodologia di sviluppo grafico, come pure la possibilità di configurazione online.

Fra gli altri miglioramenti, in SketchUp 2023 è stato semplificato il posizionamento degli assi, per la qual cosa ora basta attivare lo strumento e fare un doppio clic nel punto prescelto, mentre prima l’operazione era più complessa.Altre funzioni comode sono quelle di Deseleziona bordi e Deseleziona facce che rendono più precisa ed efficiente la selezione di parti di un oggetto (per l’appunto le facce o i bordi) che possiamo voler nascondere dalla visualizzazione.

Nuove funzioni e migliorie di Layout 2023

Testo Sequenza per pagina o per documento nel modulo LayOut di SketchUp Pro 2023

I file DWG sono diventati riferimenti esterni nella nuova versione di LayOut, cosa utilissima, perché finora solo altri file SketchUp potevano essere riferimenti esterni alle tavole del progetto. In questo modo si amplia notevolmente il ventaglio di possibilità di questo strumento di impaginazione, che si apre sempre più alla collaborazione con altri professionisti e con i formati CAD più diffusi.

La Rotazione con riferimento è un nuovo strumento nuovo che permette di ruotare un elemento dell’impaginato rispetto a un altro presente sulla stessa tavola ottenendo degli allineamenti precisi.

La Sovrascrittura Tag prevede ora una gestione separata per visibilità e styling che permette di scegliere sia quali elementi visualizzare all’interno della scena, che il modo in cui rappresentarli graficamente.

Testo Sequenza “per pagina” o “per documento” è un testo automatico per incrementare valori numerici che funziona sia all’interno di una pagina, ad esempio per numerare in sequenza i vani di una pianta, ma anche nell’intero documento, quindi tra più pagine, ad esempio per definire una sequenza di dettagli costruttivi disposti su più tavole.

Queste sono le novità del 2023 che confermano come SketchUp proceda nel suo cammino all’insegna della facilità d’uso rivolta alle necessità degli utenti, includendo vari strumenti collaterali che lo rendono sempre più trasversale rispetto ai diversi approcci progettuali, nonché alle logiche aziendali e produttive.

Condividi l’articolo

visita SketchUp Italia
visita Enscape Italia
visita V-Ray Italia

Condividi l’articolo

CATEGORIE

seguici sui nostri canali social

ARTICOLI CORRELATI