Mattley nel suo laboratorio

Mattley ha un canale YouTube fra i più influenti in Italia dedicato all’artigianato digitale: si occupa di progetti di falegnameria, taglio a controllo numerico, stampa 3D… e ovviamente utilizza SketchUp per i suoi progetti! Lo abbiamo incontrato per farci raccontare la sua esperienza e il suo modo di utilizzare il disegno 3D e la simulazione digitale per la falegnameria.

Descrivici il tuo lavoro.

Non mi ritengo uno youtuber (che associo ai video game), piuttosto potrei dire divulgatore attraverso il canale che è diventato il primo sull’artigianato digitale in Italia.

Ho iniziato pubblicando i progetti di falegnameria che facevo, poi poco alla volta sono passato a descrivere le tecniche che conoscevo, e quindi a far conoscere SketchUp. Sono partito dalla falegnameria per poi specializzarmi nell’artigianato digitale, che mi apre ad esempio al mondo della falegnameria CNC, alla stampa 3d. Nasco come falegname avendolo fatto per 15 anni nell’azienda di famiglia (dai 12 anni in poi) aiutando mio padre. Poi mi sono sempre più dedicato al canale YouTube, che ora è la mia occupazione principale.

Come e quando hai iniziato ad usare SketchUp?

Circa 15 anni fa. Cercavo un software per disegnare arredo su misura. Mio padre era abituato a fare tutto a mente quindi quando lo aiutavo non era immediato capire il progetto, senza un disegno di riferimento. Quindi ho iniziato ad utilizzare SketchUp per avere le misure dei pezzi e capire il progetto nel complesso. Questo mi impegnava una frazione di tempo in più all’inizio, ma mi consentiva di evitare errori. Ho iniziato per alcuni mobili per l’azienda. Poi tempo fa quando ho sistemato casa l’ho ripreso in mano. Ora lo uso per i progetti di falegnameria e carpenteria: prima li disegno con SketchUp e questo mi consente di realizzare dei disegni da mettere a disposizione di chi segue i video e vuole mettere in pratica i miei consigli e progetti.

Come è cambiato/migliorato il tuo lavoro da quando hai iniziato ad usare SketchUp? Come si struttura il tuo lavoro di progettazione su SketchUp?

Chiaramente il mio lavoro è migliorato! Prima facevamo fatica in falegnameria a coordinarci fra più operai… mettere giù il progetto significava avere una traccia comune. Una linea guida che evita incomprensioni ed errori.

Nella mia vita personale mi ha aiutato per casa mia: ho fatto una simulazione dell’arredo del salotto. Dopo aver disegnato gli spazi dell’appartamento ho potuto disegnare il mobile direttamente nel modello di SketchUp e quindi a progettarlo direttamente in 3D. Quindi poi l’ho realizzato esattamente come l’avevo disegnato in SketchUp.

Ora spesso immagino i nuovi progetti a mente e subito dopo verifico le misure in SketchUp. Riesco ad individuare gli errori in 3D, e a correggere il progetto virtualmente.

Disegno gli ingombri degli elementi e direttamente in SketchUp penso a come organizzare i volumi. Estraggo infine le misure direttamente da SketchUp. Alcuni pezzi li riesco ad estrarre direttamente con le macchine CNC. Direttamente dal disegno 3D digitale ad una macchina a controllo numerico e quindi al pezzo finito.

Questo mi consente di potermi concentrare sul progetto, estraggo poi automaticamente le misure. Riesco a sapere di quanto materiale ho bisogno, ad ottimizzare i tagli e ridurre gli sprechi.

Fra gli strumenti che utilizzo di più ci sono gli Strumenti Solidi: sono fondamentali per la falegnameria ad esempio per un incastro a coda di rondine. Riesco a riportare un incastro fra i pezzi che si devono connettere senza errori. Realizzo a volte un Gruppo di cilindri che poi sottraggo dal pannello da forare ed ottengo automaticamente tutte le forature da realizzare.

Quale trucchetto in SketchUp avresti voluto insegnare ad un giovane te stesso?

All’inizio della mia esperienza con SketchUp non sapevo che si può visualizzare il modello in proiezione parallela, quindi ho realizzato un’esportazione in prospettiva. Il disegno che ho esportato serviva per un taglio a controllo numerico, quindi ho messo in difficoltà la macchina e gli strumenti per via della presenza di molte linee inclinate e imprecise, e abbiamo perso un sacco di tempo a sistemare il disegno per poi inviarlo al pantografo… Insomma, uno di quegli errori da cui si impara molto! Poi chiaramente ho iniziato ad utilizzare SketchUp sempre meglio e ho capito in che cosa consistesse l’errore.

Utilizzi estensioni di SketchUp?

Non uso le estensioni. Ho utilizzato in passato Cut List che mi permetteva di ottimizzare la posizione dei pezzi in un pannello. Utilizzo più che altro la versione on-line (in cui non si possono installare le estensioni) per andare incontro a chi guarda i miei video.

Cosa vorresti poter fare con SketchUp che al momento non è possibile fare?

Con SketchUp si possono già fare una marea di cose… ma una in particolare che mi sarebbe utile per la falegnameria sarebbe la distinta pezzi, realizzata in automatico direttamente in SketchUp.

Esprimi un voto da 1 a 5 su SketchUp, e una piccola recensione, bastano poche righe, che possano servire come suggerimento per altri utenti indecisi se utilizzare SketchUp nel loro lavoro

Il voto è senz’altro 5!
Per la semplicità (sono riuscito a farlo utilizzare ad utenti di una certa età che avevano poca o nulla dimestichezza con il computer…) e le funzioni elaborate che comunque ci sono. Poi il fatto che ci sia sempre anche una versione gratuita per chi vuole fare pratica con gli strumenti di base.

Ci sono spesso utenti non professionisti che vogliono cimentarsi nel disegno e nella falegnameria. Il fatto che ora ci sia la versione on-line molti possono utilizzarlo in modo estemporaneo ed avvicinarsi all’artigianato digitale. Per chi non è un professionista non è immediato capire l’importanza del progetto. SketchUp dà modo a tutti di cimentarsi con la progettazione.

Mi permette di far capire l’importanza di realizzare un progetto virtualmente prima di entrare in officina, l’importanza delle misure, le potenzialità della stampa 3D, ecc.

Dove possiamo vedere i tuoi lavori?

Canale Youtube di Mattley.
Sito Web Mattley.it

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s