Logo Tecnobit menu testata.

Chi siamo

Come scalare gli oggetti con SketchUp per ingrandire o rimpicciolire in 2D e in 3D.

Più grande o più piccolo, come scalare in 2D e 3D con SketchUp

Più grande o più piccolo? Magari con proporzioni diverse, allungato o più tozzo?
Lo stiramento e il ridimensionamento di oggetti e componenti in SketchUp è un requisito comune per i progettisti di tutti i settori, ma una volta che si impara come si fa, è un processo semplice e veloce.
In caso di dubbi su come ridimensionare in SketchUp, potenziare le tue capacità di progettazione, migliorare la produttività, potenziare la tua creatività e realizzare progetti che soddisfino i tuoi clienti, prosegui nella letura di come utilizzare la funzione di ridimensionamento di Sketchup.

Ridimensionare o scalare disegni e modelli 3D in SketchUp

Usare lo strumento Scala di SketchUp è il modo migliore per modificare oggetti bidimensionali e tridimensionali all’interno dell’area di disegno.
Basta un’occhiata alla barra degli strumenti per trovarlo, è quello con l’icona di un quadrato rosso con una casella marrone nell’angolo sinistro e una freccia rossa che punta verso l’angolo destro.

Se si desidera ridimensionare una singola faccia di un oggetto, basta farci un clic sopra e trascinare nella direzione prescelta. Se invece si vogliono ridimensionare più oggetti contemporaneamente, si utilizza prima lo strumento di selezione, per inquadrare tutto ciò che si desidera modificare, poi si attiva l’icona Scala (oppure si digita la scorciatoia da tastiera “S”) per attivare lo strumento e procedere alla variazione.

La funzione di ridimensionamento di un oggetto in SketchUp consente di modificare ogni elemento in modo molto preciso. Il programma disegna un bordo attorno all’oggetto mostrando dei cubi verdi. Queste sono le prese di ridimensionamento. Basta fare clic su una di esse e trascinare il cursore per vedere l’oggetto che cambia dimensione o proporzioni in tempo reale.

Se si utilizzano le prese sui bordi, al contrario di quelle sugli angoli, si ridimensiona l’oggetto senza mantenere le proporzioni originali. Si fissa su un punto opposto alla presa scelta, spostando il punto più vicino o più lontano dal punto fisso per ridimensionare di conseguenza il resto dell’oggetto. Questo è perfetto quando si vuole solo ridimensionare qualcosa velocemente e la precisione delle dimensioni non è determinante.

Per un ridimensionamento preciso, dopo aver selezionato l’oggetto e attivato lo strumento Scala, bisogna fare clic una volta su una delle prese d’angolo, inserire manualmente il valore del ridimensionamento e premere Invio. Se si immette 0,5 si dimezza la dimensione dell’oggetto e quando si immette 2 la dimensione raddoppia.

Usare lo strumento Scala di SketchUp per ridimensionare con misure precise


Come ridimensionare un oggetto a una dimensione esatta? In realtà è davvero facile scalare a una misura specifica e non serve arrovellarsi in calcoli matematici.
Innanzitutto, fare un triplo clic su una delle facce dell’oggetto per selezionarlo tutto. Scegliere lo strumento Misura (quello con l’icona di un metro flessibile), quindi misurare il bordo di cui si desidera modificare le dimensioni. Fare clic una volta sul punto iniziale e ancora una volta alla fine. Ora basta digitare la dimensione esatta che si vuole ottenere nella casella Lunghezza in basso a destra dello schermo e premere Invio.
Apparirà un messaggio che chiede se si vuole procedere con il ridimensionamento. Se c’è solo un oggetto da ridimensionare, non c’è il rischio di ridimensionare accidentalmente qualcos’altro e si può tranquillamente fare clic su Sì.
Se ci sono altri oggetti selezionati, si ridimensionerà tutto. Ma è facile da evitare, soprattutto con un po’ di dimestichezza nell’uso dei Gruppi.

Come ridimensionare un componente senza ridimensionare tutto il resto del modello? Si può fare clic con il tasto destro su un oggetto e scegliere Crea gruppo. Se si sceglie un oggetto al di fuori del gruppo e lo si ridimensiona, si vede che tutto il modello viene modificato. Ma se si fa doppio clic sull’oggetto da ridimensionare in modo da essere all’interno del gruppo, si può utilizzare lo strumento Misura per scegliere la dimensione desiderata, quindi premere Invio e il gioco è fatto: il ridimensionamento viene applicato solo al gruppo o al componente attivo.

Strumento Scala di SketchUp per ridimensionare con misure precise.

Una lista di suggerimenti utili per il ridimensionamento degli oggetti in SketchUp

Si può ridimensionare l’intero modello utilizzando lo strumento Misura.
Si possono ridimensionare gli oggetti mantenendone le proporzioni utilizzando lo strumento Misura o lo strumento Scala. È facile ingrandire o ridurre in scala un’entità utilizzando lo strumento Scala e puoi ridimensionare solo un componente o tutti i componenti in un modello.

Ecco alcuni suggerimenti utili per il ridimensionamento in Sketchup:

  • usare il tasto “S” come scorciatoia da tastiera per attivare lo strumento di scala;
  • afferrare l’oggetto da un angolo per ridimensionarlo in modo uniforme;
  • afferrare l’oggetto dal centro per ridimensionarlo su un certo asse;
  • in fase di selezione assicurarsi di racchiudere completamente l’oggetto che si desidera ridimensionare;
  • usare la presa della scalatura e tenere premuto CTRL sulla tastiera per ridimensionare uniformemente dal centro;
  • per ridimensionare un cerchio e conoscerne il diametro, fare doppio clic e afferrare una presa d’angolo, tenere premuto CTRL e ridimensionarlo verso l’alto o verso il basso;
  • per selezionare parti di un modello da ridimensionare senza ridimensionarne altre, aprire il gruppo e creare una selezione attorno all’oggetto che si desidera modificare direttamente;
  • per ridimensionare senza stretching della texture del materiale, apri il componente, seleziona le singole facce, quindi ridimensionale;
  • per ridimensionare qualcosa che si trova proprio accanto a un altro oggetto, passare con il mouse dove si presume che stia la presa per ridimensionarlo secondo necessità.

Condividi l’articolo